# # # # RASSEGNA DELLE GITE ESCURSIONISTICHE ORGANIZZATE DA # # # # SERGIO OLLIVIER

In questo sito ho raccolto le molte gite escursionistiche che in ventitreanni di attività ho organizzato per un noto Club Alpino di Trieste.
Sono a disposizione per informazioni e la collaborazione nella preparazione e l'assistenza pratica nello svolgimento per quanti, persone
singole, Club Alpini o altre organizzazioni similari, intendessero organizzare una loro gita escursionistica nel territorio intorno a Trieste
I miei recapiti: Sergio Ollivier - email: escursionineidintorniditrieste@gmail.com - 3493413641 cell.- 040941262 casa

1i - Trekking con la Barcolana – una “4 giorni” nell'ottobre 2008: archiviato quale utile traccia per altre occasioni di gite



INVITO RIVOLTO A TUTTI GLI AMANTI DELL'ESCURSIONISMO:
allo scopo di promuovere la conoscenza delle bellezze di Trieste e dei suoi dintorni, verrà
organizzata, a cura di un gruppo formato da capogita di un club alpino di Trieste, una
"4 GIORNI" IN ESCURSIONE NEL TERRITORIO TRIESTINO

da effettuarsi nell'occasione della
REGATA VELICA DELLA BARCOLANA


Il tema è: TREKKING CON LA BARCOLANA

NEL GOLFO DI TRIESTE, DOVE IL CARSO INCONTRA IL MARE

"TRAVERSATA DAL FIUME TIMAVO ALLA VAL ROSANDRA, SEGUENDO IL SENTIERO KUGY"

INDICAZIONI GENERALI:

Il periodo: da GIOVEDI' 9 OTTOBRE a DOMENICA 12 OTTOBRE 2008. Le modalità di partecipazione: ad aggregazione individuale, scegliendo a propria discrezione fra le 4 escursioni programmate. La partecipazione, aperta a tutti, è libera e gratuita e avviene sotto la responsabilità del gitante. La logistica: per i più vicini, sarà possibile effettuare la gita in giornata, senza pernottamento. Per i più lontani: per quanto riguarda le cene e i pernottamenti, ognuno dovrà provvedere personalmente, in modo autonomo. I mezzi di trasporto: arrivo a Trieste con mezzi propri o con il treno; idem per il ritorno nelle località di provenienza. Per le escursioni giornaliere è previsto l'utilizzo degli autobus pubblici di Trieste. Per ragioni di capienza degli autobus locali sarà opportuno comunicare al coordinatore dell'iniziativa (vedi note finali), entro il giorno precedente alla gita, la propria adesione alla escursione. I biglietti degli autobus saranno reperibili anche presso l'Organizzazione. Il punto di ritrovo: bar interno della stazione ferroviaria. Se con i mezzi propri, anche al punto d'inizio dell'escursione a piedi.
.
IL PROGRAMMA, con descrizione e orari:


Giovedì 9 ottobre 2008

1° Gruppo: Arrivo a Trieste con i mezzi propri oppure con il treno che arriva alle ore 9.02 o alle ore 9.45 nella stazione centrale di Trieste. Eventuale sistemazione nell'alloggio prescelto.
Ore 10.15 Ritrovo presso il bar interno della stazione ferroviaria; incontro con Sergio Ollivier, il coordinatore delle 4 giornate escursionistiche. Ore 10.30 Partenza con l'autobus 42. Ore 11.05 arrivo a Borgo Grotta Gigante. Visita al fenomeno carsico dei campi solcati e del borgo. Se con i mezzi propri si può raggiungere direttamente l'ingresso grotta entro le ore 11. Colazione al sacco. Facoltativo: Ore 12.00 Visita guidata alla Grotta Gigante (1 ora, costo € 6,5). Ore 13.42 partenza con l'autobus 42 da Borgo Grotta Gigante, con arrivo a Monrupino alle ore 13.52. 2° Gruppo: Arrivo con il treno alle ore 11.06 nella stazione centrale di Trieste;
Ore 11.30 Ritrovo presso il bar interno della stazione ferroviaria; incontro con un accompagnatore, esperto capogita di un club alpino triestino.
Ore 11.50 Partenza con l'autobus 42 per il trasferimento a Borgo Grotta Gigante. Se con i mezzi propri, si può raggiungere direttamente la reception grotta, entro le ore 12.00.
Riunificazione dei due gruppi; colazione al sacco.
Ore 12.30 Inizio dell'escursione a piedi: con un sentiero segnalato si arriva al Santuario di
Monrupino, con visita alla rocca fortificata. Percorrendo una strada locale si raggiunge il paese di Rupingrande.
Ore 14.30 Pranzo al sacco o presso il ristorante Križman in convenzione facoltativa (da prenotare e pagare alla mattina, numero massimo 60 persone) di un primo piatto tipico al costo di € 6.
Ore 15.10 Visita con spiegazioni del museo etnografico della Casa Carsica.
Ore 15.30 Partenza da Rupingrande: escursione nella Riserva Naturale del monte Lanaro, con salita alla cima (546 m.), che offre un vasto panorama circolare. Discesa con altro sentiero e arrivo alla frazione Sagrado di Sgonico, formata da due frequentati agriturismi. Si raggiunge Borgo Grotta Gigante, località "Le Girandole".
Ore 18.15 Borgo Grotta Gigante. Partenza con l'autobus 42, coincidenza a Prosecco autobus 44.
Ore 18.55 Arrivo a Trieste, fine dell'escursione.
Cena e pernottamento da organizzare in propria autonoma discrezione. Serata a disposizione per la visita al Villaggio della Barcolana o per assistere al concerto in piazza Unità d'Italia.
In caso di gita da farsi in giornata: partenza con il treno alle ore 19.47.
Venerdì 10 ottobre 2008
Gita in giornata: arrivo a Trieste con i mezzi propri oppure con il treno che arriva alle ore 9.02 nella stazione centrale di Trieste.
Ore 9.15 Ritrovo presso il bar interno della stazione ferroviaria con i due accompagnatori, esperti capogita di un club alpino triestino.
Ore 9.30 Partenza con l'autobus 40, attraversamento della città e arrivo al paese carsico di Prebenico, nei pressi dell'ex valico di confine fra Italia e Slovenia.
Ore 10.15 Prebenico, inizio dell'escursione a piedi. Passando per il villaggio di San Servolo, si sale al Castello di San Servolo. Dagli spalti, incredibile veduta paesaggistica dominante l'intero golfo di Trieste. Seguendo una mulattiera che si tiene sull'orlo del ciglione carsico, si arriva alla massima quota, il monte Carso (457 m.). Discesa nella Riserva Naturale della Val Rosandra con il sentiero n° 25; visionatura del cippo Comici, l'antica chiesa di Santa Maria in Siaris e la cascata di 35 metri.
Ore 14.00 Sosta presso il piccolo abitato di Bottazzo per il pranzo al sacco, con possibilità di un primo piatto in trattoria (da prenotare alla mattina, costo € 6). Seguendo un sentiero segnalato e la pista ciclo-pedonabile ricavata da una ferrovia dismessa, si sale a Draga Sant'Elia, per poi accedere alla cima del monte Stena (442 m.), magnifico belvedere rivolto alla val Rosandra e verso il mare. Raggiunto il paesino di San Lorenzo e la sua vedetta, si prosegue lungo il panoramico ciglione, arrivando al Bosco Bazzoni. Seguendo una carrareccia si raggiunge la Foiba di Basovizza: breve visita con spiegazione storica dei tragici eventi illustrati nel museo. Arrivo al vicino paese di Basovizza.
Ore 18.43 Basovizza: partenza con l'autobus 39. Ore 19.03 Arrivo a Trieste. Fine dell'escursione. Cena e pernottamento a Trieste da organizzare a propria autonoma discrezione. Serata a disposizione per una visita al Villaggio e alle manifestazioni collegate alla Barcolana.
In caso di gita da farsi in giornata: partenza con il treno alle ore 19.47.
Sabato 11 ottobre 2008
Gita in giornata: arrivo a Trieste con i mezzi propri oppure con il treno che arriva alle ore 9.02 nella stazione centrale di Trieste. Ore 9.15 Ritrovo presso il bar interno della stazione ferroviaria con Sergio Ollivier e un altro accompagnatore, esperto capogita di un club alpino triestino. Ore 9.30 Partenza con l'autobus 44 per il trasferimento alle Fonti del Timavo. Visita al fenomeno geologico delle sorgenti e all'adiacente chiesa di San Giovanni in Tuba (15°sec.). Ore 10.30 Inizio dell'escursione a piedi. Attraversando una landa carsica, si raggiunge il Villaggio del Pescatore e poi, oltrepassato il Parco dei Cervi, si arriva al paese di Duino. Visita al parco e agli interni del Castello di Duino (facoltativo, 1 ora, costo € 5). Ore 12.30 Sosta per il pranzo al sacco oppure in modo autonomo presso un ristorante di Duino. Oltrepassato il Collegio del Mondo Unito, si percorre il noto "Sentiero Rilke", con le spettacolari visioni delle falesie a picco sul mare e un vastissimo panorama sul golfo di Trieste. Discesi alla marina della Baia di Sistiana, si prosegue lungo la "Costa dei Barbari", d'estate spiaggia per naturisti, con un percorso che si tiene in riva al mare. Risalendo verso Aurisina si raggiunge la vedetta Weiss, altro ottimo belvedere sul golfo. Seguendo il ciglione carsico, prima con il "Sentiero Tiziana Weiss" e poi con la "Strada della Salvia", si raggiunge Santa Croce. Giro per le caratteristiche vie del paese, con breve sosta in una locale trattoria. Ore 18.37 Santa Croce. Partenza con l'autobus 44, con arrivo a Trieste alle ore 19.10. Possibilità di accorciare l'escursione limitandola ad Aurisina, con rientro anticipato a Trieste per partecipare alla festa che precede la regata, assistere al concerto in piazza Unità o per una passeggiata lungo le rive per vedere lo spettacolo delle innumerevoli barche all'ormeggio. Cena e pernottamento da organizzarsi a propria autonoma discrezione. In caso di gita da farsi in giornata, partenza con il treno delle ore 19.47.

Domenica 12 ottobre2008
Gita in giornata: arrivo a Trieste con i mezzi propri oppure con il treno che arriva alle ore 9.02. Ore 9.15 Ritrovo presso il bar interno della stazione ferroviaria con Sergio Ollivier e un altro esperto capogita di un club alpino triestino. Ore 9.25 Partenza con l'autobus 44, si perviene al paese di Santa Croce. Ore 10.00 Santa Croce. Inizio escursione a piedi; seguendo una stradina locale si raggiunge la vedetta Slataper: grandiosa la visione del golfo, che sarà punteggiato dalle 2.000 vele della Barcolana. Si continua oltrepassando i paesi di Contovello e Prosecco, proseguendo lungo lo strapiombante ciglione carsico fino all'inizio della Strada Napoleonica e alla vedetta d'Italia, luoghi ideali per assistere dall'alto alla grande regata velica della Barcolana. Proseguimento con il sentiero Kugy e una costante visione del mare Adriatico: si passa per il Santuario di monte Grisa, Opicina zona Obelisco, monte Belvedere di Banne e la vedetta Alice (454 m.). Sosta per il pranzo al sacco presso l'area picnic del valico di monte Spaccato. Ore 14.00 Si continua con una carrareccia che conduce al Bosco Bazzoni e visita con un esperto speleo-botanico della particella sperimentale di Bosco Bazzoni e al percorso preistorico allestito all'interno della grotta Nera (facoltativo, 1/2 ora, costo € 2). Seguendo un panoramico sentiero si perviene al paesetto di San Lorenzo; dalla sua vedetta suggestiva vista dominante la val Rosandra. Da San Lorenzo, passando per la foiba di Basovizza, si arriva a Basovizza. Ore 18.40 Basovizza, partenza con autobus 39, con arrivo a Trieste alle ore 19.00. Ore 19.47 Partenza in treno da Trieste per le rispettive località di provenienza. Attenzione: per consentire a quanti hanno pernottato a Trieste di recuperare i bagagli e una partenza anticipata in treno, sarà possibile accorciare la propria escursione, con punti di fine-gita a Trebiciano o Padriciano e discesa a Trieste con l'autobus 39.
Le escursioni in programma si svolgono su carrarecce o sentieri mai troppo impegnativi, ma che comportano camminate di circa 6 ore a giornata; sarà sempre possibile effettuare un eventuale accorciamento dell'escursione. Per una miglior informazione sarà redatta, a cura del coordinatore delle escursioni, una descrizione ancor più dettagliata dei luoghi che saranno visitati, come pure una mappa riferita agli itinerari proposti.
La carta topografica di riferimento è: Tabacco 1:25000 n° 47 Carso triestino e isontino.
La mappa con gli itinerari e i punti notevoli è visibile in Internet su Google Maps.
Il programma sarà strettamente osservato, salvo cause di forza maggiore.
La partecipazione alle escursioni è aperta a tutti e avviene sotto la propria responsabilità. Coordinatore triestino delle gite in programma, assistenza nell'uso dei trasporti pubblici locali e accompagnamento durante le escursioni sarà Sergio Ollivier, che si varrà in ogni giornata di un collaboratore di sua fiducia.
Recapito organizzazione: presso Sergio Ollivier – strada di Cattinara 20 - 34149 Trieste
telefoni: cell. 3493413641, casa 040941262. email escursionineidintorniditrieste@gmail.com
sito web www.escursionineidintorniditrieste.blogspot.com
Siti web di utile consultazione:
Barcolana: http://www.barcolana.it/ Grotta Gigante: http://www.grottagigante.it/ Rilke,ecc: http://www.marecarso.it/ Trieste: http://www.trieste.com/
Orario treni: http://www.trenitalia.it/ Orario autobus locali: http://www.triestetrasporti.it/ Duino e Rocca Monrupino: http://www.consorziocastelli.it/ Castello di Duino: http://www.castellodiduino.it/